• Prodotti
  • Cataloghi
  • Progetti
  • News & Trends
  • Fiere

TALzine 2015 - 03 Special Kitchen - 32 Pagine

  1. P. 1

  2. P. 2

  3. P. 3

  4. P. 4

  5. P. 5

  6. P. 6

  7. P. 7

  8. P. 8

  9. P. 9

  10. P. 10

  11. P. 20

  12. P. 30

Estratti del catalogo

Introduzione Forse è per merito della comparsa della lavastoviglie in cucina, che assicura che i piatti vengano immediatamente messi in ordine dopo un pasto; oppure è il nostro stile di vita frenetico che ci spinge ad avere a cuore i momenti intimi trascorsi in famiglia, come fare colazione insieme; oppure ancora è per la popolarità dei numerosi programmi di cucina dove si preparano tanti deliziosi piatti in bellissime cucine open space. Fatto sta che la cucina si sta trasformando sempre di più nel cuore pulsante della nostra casa e, soprattutto nelle nuove abitazioni,questo spazio spesso si fonde...

 Aprire il catalogo a pagina 3

Illuminazione in cucina Sulla base di quanto precedentemente detto, l’illuminazione della cucina deve anzitutto essere pratica ed efficiente, funzionale ad ogni attività, ma si deve anche cercare di offrire la giusta atmosfera. Ecco perché in cucina si lavora sempre con una combinazione di diversi tipi di illuminazione. In sostanza: una solida illuminazione generale forma la base e sostiene l’atmosfera generale. A questa illuminazione “base” si aggiungono luci di accento per sottolineare dettagli extra o particolari zone e, per completare il progetto e l’atmosfera, si possono scegliere delle luci...

 Aprire il catalogo a pagina 5

Virtuele simulatie verlichting Foto realisatie verlichting

 Aprire il catalogo a pagina 6

Progettare l’illuminazione Un adeguato progetto illuminotecnico è indispensabile per una buona illuminazione della cucina e si consiglia fortemente di avvalersi di un esperto di illuminazione per questo tipo di compito. Iniziate dal progetto della cucina e dividete lo spazio in differenti zone, a seconda delle loro funzioni. Una cucina illuminata correttamente dovrebbe facilitare la preparazione dei pasti, offrire la giusta atmosfera mentre si consumano e consentire ai bambini di fare i loro compiti. Con un’illuminazione attraente, la cucina diventa anche il posto ideale dove rilassarsi dopo una...

 Aprire il catalogo a pagina 7

Illuminazione in base alle zone Nella cucina, si distinguono varie zone con diverse funzioni. Iniziate sempre con l’illuminazione di base e combinatela con altri tipi di illuminazione ia seconda della funzione delle specifiche zone. Senza dubbio l’illuminazione funzionale è la più importante in cucina, ma non dovrebbe mai essere l’unica luce in quanto rovinerebbe l’atmosfera. Infatti, l’illuminazione d’atmosfera è sempre più usata perché oggi la cucina è parte della zona living, in altre parole i confini tra cucina e soggiorno ormai sono sfocati. Assicuratevi che l’illuminazione (funzionale) non...

 Aprire il catalogo a pagina 9

Tipi di illuminazione Ogni cucina illuminata a dovere è dotata di una combinazione di diversi tipi di apparecchi, ciascuno con le sue caratteristiche e i suoi benefici. Alcuni tipi di illuminazione possono essere cd. dimmerabili, cioè regolabili allo scopo di adattare l’intensità della luce alle diverse attività. In questo modo, se la luce funzionale potrebbe già essere sufficiente come luce base in una cucina piccola, è anche vero che un singolo corpo illuminante non potrà mai integrare tutte le differenti funzioni. Un buon esempio: potete sospendere sopra il piano lavoro un Profilo Luminoso...

 Aprire il catalogo a pagina 10

Illuminazione d’atmosfera Illuminazione d’accento L’illuminazione d’atmosfera serve prevalentemente a creare La luce d’accento è caratterizzata da un raggio di diffusione un’atmosfera piacevole piuttosto che a illuminare in senso vero stretto (<40°) in cui è concentrata tutta la luce. L’ampiezza e proprio, quindi questo tipo di luce è spesso usato in cucine del raggio dipende dall’angolo radiante della luce ed é aperte e spaziose. Usando una luce regolabile in intensità, determinata dallo strumento ottico (lente o riflettore) inserito quindi dimmerabile, potete creare un’atmosfera piacevole nell’apparecchio...

 Aprire il catalogo a pagina 11

Differenti tipologie di luce ILLUMINAZIONE DIFFUSA La luce diffusa è una luce che può essere distribuita in tutte le direzioni. Questo effetto può essere raggiunto usando una fonte luminosa opaca, come una lampada fluorescente, o usando un diffusore di luce con vetro opaco o con una plastica opaca e translucida (PC o PMMA). Anche un faretto con raggio molto ampio (>70°) potrebbe in certi casi funzionare come fonte di luce diffusa. Uniforme distribuzione di luce È più difficile osservare i dettagli Funziona spesso da luce di base e luce funzionale in cucina Le ombre sono morbide ILLUMINAZIONE DIRETTA...

 Aprire il catalogo a pagina 13

Apparecchiatura per l’illuminazione LAMPADE A SOFFITTO APPARECCHI SOSPESI Gli apparecchi a soffitto Le lampade sospese hanno sono montati direttamente sul soffitto e emettono una luce diretta, funzionale. Questi contengono un alimentatore Domino connessione diretta alla rete la loro luce che per il loro design sospensione aggiunge identità alla cucina e assicura che si Controllate sempre che il soffitto sia sufficientemente alto, perchè possa creare uno spazio riconoscibile. con un soffitto basso la stanza sembrerà ancora più bassa. Controllate anche che le ante dei pensili possano aprirsi. A volte...

 Aprire il catalogo a pagina 14

SISTEMI SU BINARI A 3 CIRCUITI I faretti sono molto usati essere una soluzione molto Spesso questi apparecchi discretamente in cucine multi funzionali. Il binario può essere usato per particolarmente Intana le varianti trimless, usate di Spina elbow track luminosa esistente in modo frequente in interni moderni. I da avere la luce esattamente faretti ad incasso sono disponibili in varie forme e con vari tipi dove la si desidera o dove serve. Il vantaggio principale di di finiture e devono sempre essere integrati nel soffitto. Alcuni questo sistema è che rende facile aggiustare la luce dato che faretti...

 Aprire il catalogo a pagina 15

Faretti direzionali a incasso come luce generale e per evidenziare alcuni dettagli aggiuntivi. Luce diffusa per l’illuminazione funzionale sopra la zona di preparazione del cibo.

 Aprire il catalogo a pagina 16

I lampadari creano un’atmosfera accogliente e definiscono una zona separata. Profilo Illuminante lungo il muro per dare un effetto funzionale di wall-washing.

 Aprire il catalogo a pagina 17

Illuminazione generale L’illuminazione di base può essere costituita da diversi tipi di luce. Potrebbe essere una sorgente luminosa diffusa o faretti quando l’atmosfera è l’obiettivo più importante. Un’altra possibilità è quella di lavorare con luce indiretta montata in cima ai pensili. Se la cucina è usata anche come zona living, la scelta di lampadari adeguati potrebbero far parte dell’illuminazione generale. Si consiglia vivamente di considerare anche l’illuminazione a LED, dati i suoi bassi consumi e la lunga durata. Per creare un’atmosfera piacevole è sempre meglio lavorare con diverse fonti...

 Aprire il catalogo a pagina 19

Tutti i cataloghi e le schede tecniche TAL

  1. TALzine 2015-01

    20 Pagine

    It
  2. TALzine 2016-01

    19 Pagine

    It
  3. TALzine Bathroom

    32 Pagine

    En
  4. TALzine 2016-03

    18 Pagine

    En
  5. Symbiosis

    54 Pagine

    En
  6. Stand alone

    12 Pagine

    En
  7. SUSPENDED

    70 Pagine

    En
  8. WALL SURFACE

    52 Pagine

    En
  9. CEILING MOUNTED

    90 Pagine

    En
  10. SMARTFADER

    16 Pagine

    En
  11. WALL RECESSED

    40 Pagine

    En
  12. Trimless

    64 Pagine

    En
  13. Exterior

    50 Pagine

    En
  14. Floorspots

    24 Pagine

    En
  15. Blackout

    38 Pagine

    En
  16. LEATHER LIGHTING

    10 Pagine

    En
  17. PROFILES

    104 Pagine

    En
  18. DOWNLIGHT

    120 Pagine

    En

Cataloghi archiviati

  1. LED collection

    56 Pagine

    En
  2. Kinetura collection

    13 Pagine

    En
  3. ceiling mounted

    102 Pagine

    En
  4. Wall-mounted

    58 Pagine

    En